23 luglio l’Ordine festeggia la Sua Fondatrice S. Brigida di Svezia

23 luglioIl giorno 23 luglio 2010 in tutte le Sezioni dell’Ordine sarà festeggiata la nostra Fondatrice e copatrona d’Europa, S. Brigida di Svezia.
La Sezione Campania dell’Ordine assieme alle Suore Brigidine dei Camaldoli parteciperanno ad una messa alle ore 19 nella Chiesa di S. Brigida alla galleria a Napoli (Via S. Brigida). Concelebreranno S.Ecc. Mons. Lucio Lemmo, il Comm. Mons. Sebastiano Bonavolontà e il Comm. Padre Raffaele Tosto Parroco di S. Brigida ed entrambi Cappellani Capo dell’Ordine.
Nel corso della funzione sarà ricordato il Confratello barone Piscitelli di Torre Melisa da poco venuto a mancare agli affetti della Sua famiglia e dell’Ordine.
I Cavalieri e le Dame sono pregati di partecipare in massa e gli ospiti sono ben graditi.
La Sezione napoletana partecipa senza Mantello.
Il Principe Gran Maestro rientrerà dalle ferie per partecipare alla funzione religiosa.

Il giorno 22 alle ore 18 nella stessa Chiesa i Cavalieri e le Dame reciteranno il rosario brigidino con le Suore di S. Brigida dei Camaldoli.

…………………………………………………………………………

Le funzioni del giorno 22 e 23 si sono svolte in un clima di grande aggregazione e spiritualità-
S.E. Mons. Lucio Lemmo ha, con la Sua grande carica umana e di fede, immediatamente familiarizzato con i moltissimi Cavalieri e Dame presenti.
Le Suore di S. Brigida, con la loro presenza ed il loro canto hanno diretto il Rosario.

Ci scusiamo con i lettori per la pessima foto (scattata da un telefonino) ma breve dovrebbero pervenire quello di un nostro Confratello presente alla cerimonia

1 commento su “23 luglio l’Ordine festeggia la Sua Fondatrice S. Brigida di Svezia”

  1. ALBERONA (FG) – La statua di Santa Brigida di Svezia, opera d’arte in cartapesta leccese, sarà presto restaurata.
    I lavori sul prezioso manufatto conservato nella Chiesa di San Rocco, ad Alberona, saranno affidati a una società specializzata e il costo dell’intervento verrà sostenuto interamente per metà dal Gran Magistero e per l’altra metà dalla Sezione Pugliese dell’Ordine Militare del Santissimo Salvatore e di Santa Brigida di Svezia. Oltre al valore artistico, la statua oggetto dell’intervento riveste un altissimo valore storico, culturale e affettivo per la popolazione alberonese.
    Il 23 luglio, ad Alberona, in occasione della festività in onore di Santa Brigida, alle 18.30 si terrà una solenne celebrazione eucaristica e saranno illustrati i lavori di restauro che riguarderanno la statua. L’illustrazione di tempi e modalità dell’intervento restaurativo sarà svolta da Francesca Inglese, della Medusa srl. La celebrazione eucaristica sarà presieduta da Monsignor Ciro Fanelli, Vicario Generale della Diocesi, e concelebrata dal parroco Luigi Pompa nella Chiesa Madre. Oltre al sindaco Giambattista Forgione, sarà presente una rappresentanza della Sezione Pugliese dell’Ordine Militare del Santissimo Salvatore e di Santa Brigida di Svezia con il Preside Gr. Uff. Avv. Raffaele Preziuso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.