IL 2011 INIZIA CON UNA STRAGE DI CRISTIANI

Facciamo debita eco alle parole di Papa Benedetto XVI sul vile attentato ai cristiani copti di Alessandria d’Egitto.
Non importa se erano copti o cattolici o ortodossi o altro… erano e sono cristiani!
E i morti sono ora MARTIRI per la loro fede, così che già possiamo venerarli come Santi.
Non possiao abbassare la guardia né le nostre armi, che sono quelle della preghiera, della solidarietà, dell’attenzione continua, giornaliera alle vicende che interessano i cristiani nel mondo…: da sempre, sappiamo, il cristiano è scomodo!
Il cristiano predica la pace, prega per la pace, opera per la pace!
Ma la pace, per molti (che sono sotto il dominio del Maligno), non è da condividere, non è da perseguire. Anzi!…
Noi ci uniamo a tutti i credenti cristiani che soffrono, alle famiglie delle vittime, a coloro che si stanno adoperando per tutelare i fratelli sottoposti a vessazioni, minacce, violenze.
Chiediamo a tutti gli Ordini Militari, Equestri, Cavallereschi di unire i loro sforzi, umani e prinicipalmente spirituali, perchè i cristiani non sino lasciati soli o a loro stessi, ma siano soccorsi con il nostro aiuto, la nostra preghiera, la nostra solidarietà, la nostra presenza, anche sui media e sui nostri siti.
Preghiamo il Signore per loro, preghiamo le Vittime-Martiri perchè elevino a Dio – cui ormai sono così vicini ed ormai certi di non poterlo più perdere – orazioni ed intercessioni per i loro cari e per noi.
Ci auguriamo che la Vergine Santa, Regina Martirum, e S. Brigida di Svezia – Madre Apostola della Pace fra i popoli, intercedano presso Dio perchè sconfigga il Maligno, dando finalmente pace e serenità a tutta la terra.
Pace in terra agli Uomini che Egli ama!
r.p.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.